Etica


La selezione e la valutazione delle Risorse Umane sono generalmente basate sulla leva fisica e su quella intellettuale: chiunque viva a contatto con gli esseri umani, però, si accorge subito che altri elementi fanno la differenza, elementi che non vengono quasi mai presi in considerazione e che possono decretare il successo o il fallimento di un'Impresa: emozioni, volontà e qualità interiori, come affidabilità, capacità di amare ed essere amati, giustizia, pazienza, gioia, generosità, lealtà, sincerità, abnegazione.

In futuro, le organizzazioni che riusciranno effettivamente ad eccellere saranno quelle che avranno scoperto come utilizzare l'impegno dei singoli e la capacità di apprendere a tutti i livelli: la centralità dell'essere umano, quindi, potrà determinare il successo delle Aziende solo se verrà considerata come primo elemento di soddisfazione.
C'è – in sintesi – un cambiamento in atto nella gestione dell'Impresa: le Aziende attive nella responsabilità sociale non saranno ritenute soltanto più etiche, ma soprattutto più capaci di creare valore.

MA-FRA è da tempo fortemente impegnata nell'attuazione di politiche di responsabilità d'impresa: tra le iniziative intraprese vi è l'adesione, formalizzata nell'agosto 2005, al Global Compact, un programma d'azione - promosso dalle Nazioni Unite su iniziativa diretta del Segretario Generale - allo scopo di coinvolgere il mondo delle Imprese in una nuova forma di collaborazione con le Nazioni Unite, attraverso l'adesione a dieci principi universali nelle aree dei diritti umani, della tutela del lavoro e della salvaguardia dell'ambiente.

Nel campo dei diritti umani: sostenere e rispettare i diritti umani nell'ambito delle rispettive sfere d'influenza; assicurarsi di non essere, seppur indirettamente, complici negli abusi dei diritti umani.

Nella tutela del lavoro: garantire libertà di associazione dei lavoratori e riconoscere il diritto alla contrattazione collettiva; assicurarsi di non impiegare lavoro forzato e obbligatorio; astenersi dall'impiegare lavoro minorile; eliminare ogni forma di discriminazione nelle politiche di assunzione e licenziamento.

In ambito ambientale: avere un approccio preventivo rispetto alle sfide ambientali; promuovere iniziative per una maggiore responsabilità ambientale; incoraggiare lo sviluppo e la diffusione di tecnologie che non danneggino l'ambiente.

L’approccio etico di MA-FRA al mondo del lavoro lo ritroviamo anche nei rapporti costruiti negli anni con i propri concessionari, legami molto spesso longevi e di assoluta fedeltà che in molti casi hanno già raggiunto la "seconda generazione". Per ottenere tutto questo, MA-FRA punta da sempre sul rispetto e sullo scambio di idee, sulla massima lealtà, sulla formazione e l’aggiornamento dei propri Partner, sulla tutela e il mantenimento delle zone assegnate, sulla trasparenza e la voglia di condividere insieme a tutti loro un grande progetto.

Formazione e aggiornamento, rispetto della zona

Per raggiungere il sito del Global Compact:

www.unglobalcompact.org

MA-FRA sostiene AMREF