Cambio gomme obbligatorio? Ecco come conservare quelle estive

La legge obbliga di installare pneumatici adeguati alla stagione invernale, ma è anche importante prendersi cura di quelle estive…

Se vi state chiedendo se si tratta o meno di un “vero obbligo”, la risposta è sì! Non cambiare le vostre gomme potrebbe comportare sanzioni amministrative che vanno, nei centri abitati, da un minimo di 41 euro, fino ad arrivare a 168 euro – come previsto dall’art. 7 commi 1 lett. a) e 14 del Codice della strada. Fuori dai centri abitati invece, su autostrada o strada extraurbana principale, la multa minima è di 84 euro per arrivare fino a 335 euro (art. 6 commi 4 lett. e) e 14). Premesso ciò, in questo articolo vi forniremo alcune infomazioni utili in merito al cambio gomme obbligatorio. Ma, soprattutto, parleremo della necessità di prendersi cura dei pneumatici estivi durante questa pausa. 

Cosa dice la legge: date e altre info

Chiunque, dal 15 novembre 2018, circolerà senza gomme termiche (o catene a bordo) sulle strade dove è previsto l’obbligo, potrebbe incappare in una sanzione amministrativa… e anche salata! Ma l’utilizzo di un sistema adeguato alle condizioni climatiche non è necessario solo per evitare sanzioni: è fondamentale per circolare in tutta sicurezza. In generale dal 15 novembre 2018 fino al 15 aprile 2019 vige l’obbligo di essere muniti, ovvero di avere a bordo “mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio“. Secondo la direttiva del Ministero dei Trasporti, è prevista una deroga che permette l’installazione da un mese prima dall’entrata in vigore dell’obbligo (quindi dal 15 ottobre). La disinstallazione, invece, entro un mese dopo la conclusione (quindi il 15 maggio). Insomma, siamo ancora in tempo per provvedere al cambio gomme obbligatorio, ma non culliamoci troppo. 

Che fine fanno le gomme estive?

Pulitore Cerchi e Gomme è il prodotto innovativo completamente dedicato alla pulizia ed alla cura di cerchi e pneumatici.
Extreme Black conferisce uno schermo protettivo antistatico che resiste all’umidità, alla polvere ed allo sporco quotidiano.

 

 

 

 

 

 

 

 

La pulizia dei tuoi pneumatici deve essere una (buona) pratica periodica. Questo è l’unico modo per mantenerle in ottimo stato. Per pulire perfettamente i tuoi pneumatici auto, tenuti in garage dato il cambio gomme obbligatorio, è sicuramente preferibile usare un’idropulitrice con lancia regolabile. Naturalmente, avrai bisogno anche di alcuni prodotti specifici per raggiungere i tuoi scopi di matenimento. Noi di MAFRA ti consigliamo, anzitutto, di procurarti un pulitore Cerchi e Gomme. Questo prodotto è valido per tutti i tipi di cerchi in lega e realizzato con una speciale formula che offre la penetrazione delle particelle attive che neutralizzano i depositi delle pastiglie freni. Il mantenimento delle gomme dipende anche dal tipo di cera utilizzata. In questo caso puoi procurarti facilemente un Extreme Black: si tratta di un nero gomme spray di MAFRA, una vera cera per gomme, capace di lucidare velocemente i pneumatici auto. Il prodotto garantisce protezione e lucentezza insieme. 

Per cerchi in alluminio, anodizzati e motociclistici consigliamo l’uso del nostro Sgrassatore Multiuso HP12

Ti sei perso l’ultima novità prodotto? Nessun problema, scopri cos’è il 👉Condom Wash 👈

Rimani sempre aggiornato sui prodotti e le offerte di MAFRA

Iscriviti alla nostra Newsletter: https://www.auto-spa.it/contatti.html e seguici sui nostri canali ufficiali:

 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *