Come effettuare la pulizia ordinaria della barca con Caravel

Per la pulizia ordinaria della barca? Niente di meglio di Caravel!

Per il suo 7° video tutorial sulla cura e la manutenzione della barca, Carlo Luongo ha testato Caravel: lo shampoo per barca di Mafra è il prodotto ideale per la pulizia di qualsiasi barca o gommone.

Un prodotto assolutamente perfetto per la pulizia di qualsiasi superficie della tua barca dalle condizioni di utilizzo quotidiano – da quelle in vetroresina a quelle in legno, neoprene e hypalon – che, allo stesso tempo, ne assicura la giusta protezione.

Ti è mai capitato di avere sulla barca una superficie che a inizio stagione è pulita e brillante, come se fosse nuova, ma dopo un mese sembra invecchiata di 10 anni? Ecco, se hai risposto “si”, questo tutorial di Carlo Luongo può fare al caso tuo! E quello che fa decisamente al caso tuo è Caravel, il protagonista del video! Con il 7° video tutorial di Carlo Luongo, andiamo a scoprire tutto sulla pulizia delle superfici della barca, non solo in vetroresina ma anche legno, neoprene e hypalon.

Nell’ampia gamma di prodotti Mafra per la pulizia della barca, Caravel è lo shampoo con cera in grado di ripristinare le superfici della tua barca dalle condizioni di utilizzo quotidiano e, allo stesso tempo, dare loro maggiore protezione!

Proteggi la tua barca da sabbia, salsedine e calcare!

Effetto barca pulita e brillante

Qui possiamo dircelo… Spesso una delle nostre maggiori preoccupazioni al rientro dalla navigazione è quella di pulire e ripristinare la nostra barca. Ma ti chiedi mai come mantenere nel tempo l’effetto “pulito e brillante”?

L’eventuale perdita di brillantezza delle superfici della nostra barca è dovuta all’aumento di porosità superficiale che non permette alla luce di riflettersi. E, molto spesso, i lavaggi frequenti con prodotti non idonei possono esserne la causa.

Quando si tratta di pulire la barca da sporco non ostinato come sabbia da scirocco, salsedine e calcare (che potrebbe essere presente nelle tubature dell’acqua utilizzata per il lavaggio), non è necessario usare detergenti ultra-performanti, che potrebbero intaccare la superficie, facendone perdere la brillantezza.

Per la pulizia della barca al rientro dalla navigazione e assicurare protezione alle superfici, non solo in vetroresina ma anche legno, neoprene e hypalon, è necessario utilizzare uno shampoo specifico per barca. Un prodotto come Caravel, lo shampoo e cera senza fosfati, che elimina lo sporco, lucidando e proteggendo le superfici.

Scopri come utilizzare al meglio Caravel!

Guarda il video tutorial di Carlo Luongo!

Caravel: il meglio per la pulizia della tua barca!

Tra i prodotti per la pulizia della tua barca o gommone, non può mancare Caravel Shampoo e Cera di Mafra. Caravel lava e deterge a fondo tutte le parti in vetroresina, legno, neoprene e hypalon, assicurando pulizia e lucentezza davvero eccezionali.

Caravel è uno shampoo neutro – quindi utilizzabile su qualsiasi superficie – ricco di cere di origine vegetale. Oltre a effettuare la fase di pulizia della barca, Caravel offre una protezione dalle intemperie. In una sola passata, Caravel garantisce pulizia, brillantezza e protezione, lasciando una gradevole profumazione.

Caravel svolge un’azione multi-effetto sulle superfici trattate: deposita uno strato di pregiate cere sintetiche che proteggono l’imbarcazione, il gommone o il tender da nebbia salina, raggi UVA, piogge acide, guano d’uccelli e molto altro ancora.

Grazie al suo effetto “Hydro Speed”, Caravel facilita lo scorrimento delle gocce d’acqua agevolando la fase di asciugatura. Per di più, non lascia aloni ed è quindi ideale per la pulizia di barche di colore scuro.

Caravel di Mafra è disponibile nel flacone da 750 ml. Sull’etichetta sono riportate le indicazioni d’uso, complete di schede di avvertenza e certificato di biodegradabilità.

Cosa aspetti?

ACQUISTA ORA! 

Pulizia e cura della barca con Carlo Luongo: scopri come utilizzare Caravel al meglio

Diluire il prodotto

Caravel è uno shampoo neutro concentrato per barca. Il prodotto va versato in un secchio con acqua, raggiungendo una diluizione del 2%. Come mostra Carlo nel video, per questa operazione, può essere utile il flacone graduato Mafra sul quale è indicata la percentuale di concentrazione, da usare in base alle proprie esigenze.

Nota: sull’etichetta è indicato 200-250 ml in 10 litri, da scegliere in base alla grandezza della barca e alla superficie da lavare. È bene non esagerare con la concentrazione di prodotto, poiché un eccesso di cera non renderà la superficie più brillante rispetto a una dose normale, bensì più scivolosa.

Lavare la zona da trattare

Per questa operazione, è necessario prendere una spugna e immergerla nel secchio, senza paura di “inzupparla” o di agitare l’acqua nel secchio. Il prodotto, infatti, darà protezione proprio dove va a bagnare la zona. È quindi il momento di procedere con il lavaggio vero e proprio della barca, rimuovendo tutti i residui di polvere, salsedine e calcare che si trovano sulla superficie in vetroresina, ma anche in legno, neoprene e hypalon.

Il consiglio di Carlo: nel caso di una pulizia totale della barca o del gommone, si può utilizzare Caravel con uno spazzolone a setole morbide. In questo modo, è possibile pulire qualsiasi zona, dal teak all’acciaio, passando per i vetri, senza paura di graffiare la superficie.

Attendere qualche istante

Attendi tra i 30 secondi e 1 minuto. In questo modo, la cera si depositerà sulla zona trattata, aderendovi perfettamente.

Risciacquare abbondantemente

Risciacqua abbondantemente con acqua per rimuovere lo shampoo per barca da tutte le zone trattate, avendo sempre un occhio di riguardo per le murate, sulle quali potrebbero formarsi colature.

La chiave è nei tempi di attesa! È importante rimuovere il prodotto senza farlo asciugare sulla superficie. La mossa giusta è trovare un equilibrio tra i tempi di attesa per far depositare la cera e la completa asciugatura di Caravel. Questo evita la formazione di aloni sulle superfici, che necessiterebbero ulteriori step di pulizia.

Goditi il risultato: una barca perfettamente pulita e lucida!

Già nella fase di risciacquo, i vantaggi dell’utilizzo di Caravel per la pulizia ordinaria della barca sono evidenti! 😊

L’acqua scivola via dalle superfici, che si asciugano in pochi secondi, senza dover effettuare altre operazioni. E anche l’effetto protettivo della cera è ben visibile: le particelle ceranti vanno a coprire i pori della superficie, riflettendo maggiormente la luce e rendendola quindi più luminosa. Inoltre, depositandosi sulla superficie, le particelle ceranti fanno da barriera contro gli agenti esterni (deiezioni di uccelli o piogge acide, solo per fare un esempio).

Il giudizio finale per Caravel:

Caravel è lo shampoo per barca ideale per la pulizia ordinaria delle superfici della barca, non solo in vetroresina ma anche legno, neoprene e hypalon. Oltre a offrire una pulizia ottimale, garantisce una protezione di circa 1 settimana/10 giorni sulla superficie trattata, a seconda delle intemperie e dell’utilizzo della barca. In più, Caravel è a pH neutro quindi non dà problemi di compatibilità sulle superfici e si può utilizzare dappertutto, anche senza guanti! 

Utilizza Caravel per la pulizia della tua barca!

 Scopri il formato 750ml

di Caravel

Cosa aspetti?

VAI ALLO SHOP!

Le preziose considerazioni di Carlo:
  1. Ideale per la manutenzione ordinaria

Caravel è uno shampoo neutro, non un detergente. È ideale per la manutenzione ordinaria della tua barca, non per il ripristino delle superfici. Non è quindi indicato per rimuovere tracce di ruggine o sporco ostinato. Per questo, Mafra offre prodotti specifici. Scopri quali nei precedenti tutorial di Carlo Luongo.

  1. Protezione duratura

La durata media della cera di Caravel è di una settimana/10 giorni, a seconda delle intemperie e dell’utilizzo della barca. Potrai accorgerti che il suo effetto è terminato quando, sciacquando la barca, non noterai più l’effetto idrorepellente.

  1. La delicatezza del pH neutro

Caravel è uno shampoo a pH neutro per barca, ed è privo di fosfati. Per questo motivo, come vedi dal video, Carlo non utilizza guanti durante la sua applicazione. Se però hai la pelle sensibile, fai sempre una prova di compatibilità prima di utilizzarlo.

Ti sei perso i tutorial di Carlo Luongo?

Hai perso qualche puntata sui tutorial di Carlo Luongo su pulizia e manutenzione della barca? Non ti preoccupare, ci pensiamo noi! Ecco dove puoi recuperare tutte le puntate:

SCOPRI DI PIÙ!

Vuoi restare sempre aggiornato sulle nostre promozioni?

I migliori prodotti Mafra con sconti speciali e offerte imperdibili ti stanno aspettando. Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere i nostri sconti e restare aggiornato sul mondo Mafra! Cosa aspetti?

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

 

Continua a seguirci sui nostri canali social per tanti altri consigli utili:

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *