Come fare la pulizia degli interni dell’auto – Sei consigli pratici per avere gli interni come nuovi

La pulizia degli interni rappresenta una sfida totalmente diversa rispetto a quella degli esterni. I materiali con cui abbiamo a che fare nell’abitacolo hanno caratteristiche antitetiche a quelle della carrozzeria: la morbidezza, il calore, la traspirabilità dei tessuti invece della durezza, della freddezza e dell’impermeabilità della vernice. Cominciamo col dire che la frequenza con cui effettuiamo questa operazione è la nostra prima alleata: più spesso si pulisce e più agevole sarà il nostro compito. Il primo strumento necessario è un buon aspirapolvere, vanno benissimo anche quelli casalinghi. Passiamolo su tutto il sedile, con attenzione particolare alle cuciture della seduta e al punto di intersezione con lo schienale. Contro peli di animale o capelli può aiutare l’utilizzo di una spazzola apposita in gomma
 
SEI PRATICI PASSAGGI PER AVERE GLI INTERNI COME NUOVI
 
I TAPPETINI
Uno sgrassatore leggero e una spazzola a setole medie ci consentiranno di rimuovere la sporcizia pesante che si riversa sui tappetini, che è consigliabile rimuovere dall’auto, se possibile, per una pulizia più approfondita. Questo ci consentirà anche un più facile accesso alla moquette e alla tappezzeria.
 
I SEDILI
Per il “lavaggio” è fondamentale utilizzare detergenti specifici, di qualità ed elevata sicurezza, come Mafra Trattamento Tessuti 3 in 1. Nebulizziamo il prodotto sull’intero sedile, per formare una copertura uniforme e omogenea, e ridurre il rischio che si formino antiestetici aloni, e con l’aiuto di un panno in micro bra iniziamo la pulizia.
 
I PANNELLI PORTA
Per i pannelli porta in finta pelle o in sky, possiamo utilizzare un detergente generico per interni, stendendolo sopra un panno in microfibra e massaggiando lentamente no a far totalmente scomparire le macchie. Se i pannelli sono in tessuto valgono le stesse indicazioni del punto precedente.
 
LA MOQUETTE
Sulla moquette possiamo utilizzare un prodotto che integra una comoda spazzola, Flash, che deve essere nebulizzato in maniera molto uniforme su tutte le parti del pavimento e del tunnel centrale, per poi andare a spazzolare vigorosamente, ripetendo la procedura in caso di sporco particolarmente ostinato.
 
IL TRATTAMENTO DELLE PARTI IN GOMMA
Nel caso i tappetini abbiano parti in gomma o anche per mantenere morbide le guarnizioni, possiamo applicare il prodotto “Trattamento Plastiche 3 in 1, che renderà lucide e morbide tutte le componenti in gomma e plastica. Il prodotto va nebulizzato sulla parte da trattare e poi steso con un panno in microfibra.
 
L’IMPERMEABILIZZAZIONE
Per evitare di macchiare i sedili o la moquette con liquidi si può utilizzare Idrostop, un prodotto che nebulizzato e lasciato asciugare per almeno 24 ore garantisce la completa resistenza all’acqua e anche agli oli, che resteranno in “sospensione” sul tessuto rendendone più agevole la rimozione.
 
Rimani sempre aggiornato sui prodotti e le offerte MA-FRA Iscriviti alla nostra Newsletter: https://www.auto-spa.it/contatti.html oppure seguendoci sui nostri canali ufficiali:
3 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *