Adria Rally Show 2021, Mafra protagonista come sponsor!

Adria Rally Show 2021

MAFRA SPONSOR DELL’ADRIA RALLY SHOW 2021

Da sabato 12 fino a domenica 13 febbraio si corre l’edizione dell’Adria Rally Show 2021, la corsa che inaugura la stagione delle competizioni motoristiche in Italia. 124 gli equipaggi presenti che si sfidano su 70 chilometri di prove speciali. Mafra è protagonista come sponsor della manifestazione e con i suoi inconfondibili gonfiabili.

Parte sul Circuito di Adria la stagione 2021 dei rally italiani e Mafra è protagonista come sponsor dell’evento. Sulla pista veneta ci saranno i nostri gonfiabili a indicare la linea di partenza e di arrivo delle prove speciali dell’Adria Rally Show. Il legame tra Mafra e le competizioni motoristiche è molto forte: da sempre il nostro marchio è presente in occasione di importanti gare. L’adrenalina e la passione che si vive in una gara di rally la si ritrova nell’impegno con cui noi di Mafra lavoriamo per realizzare i prodotti che si prendono cura della tua auto.

Le corse automobilistiche sono per noi il modo migliore per far conoscere il marchio Mafra agli appassionati. Anche in questo periodo, in cui purtroppo manca il pubblico, non possiamo non supportare quelle manifestazioni che mantengono viva la passione delle corse.

Grande partecipazione per l’edizione Adria Rally Show 2021

Dopo il successo dell’edizione 2020, l’Adria Rally Show si è ritagliato un posto di prestigio nel panorama delle corse rally in pista. Quest’anno sono oltre 120 le auto iscritte alla gara, con piloti provenienti non solo dai rally ma anche dalle gare in pista. Fra i nomi dei partecipanti non necessita presentazioni Marco Bonanomi, pilota lombardo che ha gravitato nel mondo Audi, partecipando anchhttps://www.adriarallyshow.it/e alla 24 Ore di Lemans. Bonanomi scende in pista alla guida di una WV Polo R5 Hg Racing per dimostrare tutte le sue doti di pilota. Sul tracciato di Adria è presente anche Giovanni Berton (Citroën DS3 WRC), che nell’edizione 2020 si è piazzato al 3° posto assoluto. Tra i piloti presenti segnaliamo Alberto Battistolli (Skoda Mafra all'Adria Rally ShowFabia R5) Presidente dell’Automobil Club di Vicenza e figlio di “Lucky”, e il milanese Simone Miele (Skoda Fabia R5), uno dei protagonisti del Campionato Italiano WRC, presente anche a diversi rally internazionali. Al via anche Giacomo Ogliari (Citroën C3 R5) reduce da due gare iridate come Monza e Montecarlo. Scende in pista anche Andrea Mabellini, fresco vincitore del trofeo monomarca Abarth 124 alla guida di una vettura del Team Bernini Rally sul cui cofano spicca il logo Mafra.

70 chilometri di prove speciali

Adria 70 km di prove speciali

Sono 70 i chilometri di prove speciali che i piloti devono affrontare per aggiudicarsi l’edizione 2021 dell’Adria Rally Show. Partenza fissata per sabato 13 febbraio alle 9,45 e chiusura domenica 14 febbraio dopo le 16,00. Purtroppo, le restrizioni imposte per il contenimento della diffusione del virus SARS-Cov2 non consentono al pubblico di assistere alla corsa, ma noi appassionati possiamo seguirla in diretta su MS Motor TV (canale 228 di SKY) e in streaming live sui canali social dell’Autodromo (Facebook, Instagram e YouTube).

Non perderti tutte le eccitanti fasi dell’edizione 2021 dell’Adria Rally Show!

Resta aggiornato anche sui nostri canali ufficiali.

Sito MafraFacebook Mafra

Instagram Mafra

Linkedin MafraTwitter MafraPinterest MafraYouTube Mafra

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *