Miki Biasion e Mafra insieme per creare uno special Kit per Lancia Delta EVO

I prodotti Mafra scelti per le esclusive Lancia Delta EVO Martini Racing by Miki Biasion

Miki Biasion ha scelto di affidarsi alla qualità dei prodotti Mafra per realizzare uno speciale kit per la cura delle Lancia Delta EVO Martini Racing. 8 esemplari esclusivi realizzati sul progetto originale del ‘94 e derivati dalla Lancia Delta Integrale HF.

In Lancia, a metà degli anni ’90, c’era un progetto per realizzare delle vetture derivate dai prototipi con i quali la casa torinese dominava le corse del Mondiale Rally, aggiudicandosi anche 2 titoli mondiali con Miki Biasion. Ed è proprio Miki Biasion che ha deciso di produrre 8 esemplari della Lancia Delta EVO Martini Racing.

Per prendersi cura di queste vetture, Miki Biasion si è affidato all’esperienza di Mafra: è con estremo piacere che abbiamo quindi realizzato una speciale valigetta contenente 5 prodotti per la cura dell’esterno di queste splendide vetture e 5 prodotti per la cura degli interni.

Lancia Delta EVO Martini Racing by Miki Biasion: un progetto ambizioso

Il nome di Miki Biasion è fortemente legato a quello della mitica Lancia Delta Integrale, la vettura con la quale alla fine degli anni ’80 dominava nelle corse del Mondiale Rally, aggiudicandosi anche 2 titoli Mondiali, nel 1988 e nel 1989. Questo ambizioso progetto, nato dalla passione e dall’esperienza del due volte Campione del Mondo Miki Biasion e sviluppato in collaborazione con ltalia Motor Sport, vuole far rivivere in chiave moderna un’icona della fantastica storia dell’automobilismo sportivo Italiano: la Lancia Delta EVO 3.

Miki Biasion si è messo in contatto con Bruno Cerna, l’ingegnere che sviluppò il progetto originale, per farsi dare i disegni e gli schemi dell’auto. Ottenuta la licenza da Lancia per una produzione di serie limitata, il progetto ora è una realtà. Saranno prodotti 8 esemplari numerati di Lancia Delta EVO 3 Martini Racing by Miki Biasion, tutti realizzati partendo da originali Lancia Delta EVO dell’epoca, completamente restaurate sulla base dei disegni del progetto del ’94.

Il centro di restauro Italia Motor Sport ha lavorato utilizzando materiali nuovi senza però stravolgere i disegni originali. Per l’insonorizzazione della vettura e la tenuta termica è stata utilizzata una speciale schiuma, con la quale sono stati rivestiti anche i pannelli delle portiere, il tetto e il fondo. Completamente rivisto anche il sistema delle sospensioni, regolabili in dieci posizioni. Potenziato anche il sistema frenante Brembo e rivisto il cambio. La Lancia Delta EVO Martini Racing by Miki Bision ha un motore che eroga 220 CV e, grazie a una speciale mappatura, può arrivare fino a 340 CV. Le ruote da 18 pollici sono gommate Michelin Pilot Sport. La vettura è omologata per 4 persone, con davanti 2 sedili Sparco in pelle e dietro un divano da 2 posti.

Il tocco Mafra per una livrea speciale

Quando si parla di Lancia Delta non si può non pensare subito ai colori del Martini Racing Team. Sarà proprio questa iconica livrea a griffare le 8 Lancia Delta EVO Martini Racing by Miki Biasion. Per la verniciatura della carrozzeria è stata scelta una soluzione a triplo strato. Xirallic è una vernice garantita a vita che dona alla vettura uno speciale effetto glitterato.

Per mantenere sempre pulite e splendenti le Lancia Delta EVO Martini Racing by Miki Biasion, il pilota ha scelto di affidarsi agli esperti di Mafra per realizzare uno speciale kit. La valigetta contiene 5 prodotti per la cura degli esterni e 5 prodotti per la cura degli interni. Tutti I prodotti sono stati appositamente sviluppati sulla base delle richieste di Miki Biasion, e griffati con i colori della Scuderia Martini Racing. Tutti i prodotti sono stati testati personalmente da Miki Biasion! Grazie a questo kit, in dotazione di serie, i fortunati proprietari di queste esclusive vetture saranno in grado di conservarle sempre nelle migliori condizioni.

Una Deltona in solo 8 esemplari numerati

La Lancia Delta EVO Martini Racing by Miki Biasion sarà prodotta in soli 8 esemplari, tutti numerati e certificati sia dal pilota sia dalla Martini. Presso il centro di restauro Italia Motor Sport, saranno prodotti 3 esemplari all’anno, venduti a un prezzo tra i 250 e i 350 mila euro. Per la realizzazione di queste vetture, Miki Biasion ha ricercato sul mercato delle Lancia Delta Integrali EVO, da restaurare utilizzando una componentistica più moderna, per rendere queste vetture più adatte alle esigenze di chi le guiderà.

Queste particolari automobili saranno molto simili alla versione originale, ma si distingueranno per l’unicità dell’innovativa livrea e per la cura dei particolarissimi interni. Il cuore e l’anima deriveranno dalle vetture che hanno dominato per anni il Campionato del Mondo Rally. Saranno moltissimi i miglioramenti apportati dal punto di vista del comfort, delle prestazioni e della sicurezza.

“La mia idea non è mai stata quella di fare un restomod della Delta o di intervenire pesantemente sull’auto originale. Volevo piuttosto riattualizzare un modello, aggiornandolo con componentistica moderna,” questo il pensiero di Miki Biasion sulla nuova Deltona che torna a far parlare di sé. L’obiettivo del campione del mondo è realizzare una Lancia Delta in grado di essere comoda quando si procede nella sua modalità standard – 220 CV – ma anche capace di diventare una vera auto da corsa non appena si preme il ‘pulsantino’ sulla plancia, scatenando così tutti i 340 CV.

Ancora una volta i nostri prodotti hanno soddisfatto le esigenze degli appassionati, confermandosi la migliore scelta per la cura di ogni auto.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle nostre promozioni?

I migliori prodotti Mafra con sconti speciali e offerte imperdibili ti stanno aspettando. Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere i nostri sconti e restare aggiornato sul mondo Mafra! Cosa aspetti?

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

 

Continua a seguirci sui nostri canali social per tanti altri consigli utili:

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *