Come rendere le ruote della tua auto splendenti

Spesso, al lavaggio dei cerchi, non viene data la giusta attenzione, perché considerato un lavoro impegnativo. In questi quattro passaggi, grazie all’utilizzo dei prodotti giusti, vi dimostriamo come sia semplice ottenere un ottimo risultato con un po’ di pazienza, e senza fatica.

Ognuno di noi ha sempre l’ambizione di rendere perfetta la propria
“vecchia signora”. Molto spesso però si bada soprattutto alla pulizia della carrozzeria, ma si tralasciano i cerchi e le gomme, con il risultato finale di un lavoro esteticamente incompleto.
Una corretta pulizia dei cerchi è necessaria, non solo per la bellezza della nostra amata auto, ma per la sua salute: infatti pulire frequentemente i cerchi aiuta a preservarli dai danni dovuti alla corrosione e al tempo. E per far sì che la pulizia sia
fatta in sicurezza, non dobbiamo ricorrere a prodotti aggressivi
o “fai da te” perché potremmo rovinare i cerchi, graffiarli
o addirittura danneggiarli. Dobbiamo invece scegliere prodotti specifici che, grazie alla loro composizione chimica, siano capaci di garantire il risultato migliore nel modo più idoneo.
In questo modo risparmierete tempo, fatica e che la vostra auto sarà da “concorso di bellezza”!

ECCO QUA 4 SEMPLICI STEP PER PULIRE I CERCHI A RAGGI:

RIMUOVERE COLLA E CATRAME DAI CERCHI
Per prima cosa, si verifica se sul cerchio siano presenti residui di catrame o colla (quella lasciata dai pesi per la compensazione della bilanciatura): per eliminarli bisogna utilizzare un prodotto specifico: spruzziamo “Deca Flash” sulla parte da decontaminare, lasciamo agire per massimo un minuto e risciacquiamo. “Deca Flash” grazie alla sua formulazione, capace di sciogliere i residui collosi che si attaccano alla superficie del cerchio, li eliminerà in pochi istanti.

INIZIAMO LA PULIZIA DEI RAGGI
Possiamo ora iniziare il lavaggio dei cerchi a raggi.
Nebulizziamo sul cerchio e sul pneumatico, il “Pulitore Cerchi e Gomme”. Attendiamo massimo un minuto, in modo tale che il prodotto agisca sulle incrostazioni del cerchio e sullo sporco ancorato sul pneumatico e procediamo col risciacquo. Se lo sporco è incrostato consigliamo di utilizzare una spazzola per Cerchi. Risciacquiamo e asciughiamo perfettamente il cerchio aiutandoci con il panno in microfibra “1Shine Esterni”.

ED ORA LUCIDIAMO
Ora utilizziamo il prodotto specifico per acciaio, alluminio e cromature “Kit Flash Bright”: un polish lucidante ed una spugna studiata per
far risplendere le parti trattate. Versiamo una piccola quantità di Flash Bright sulla “Spugna Booster” in dotazione, passiamo la spugna sulla parte da lucidare, lasciamo asciugare fino a crearsi una patina biancastra sulla superficie che rimuoveremo con il panno in microfibra “1Shine Esterni”.

UN RISULTATO DA CONCORSO
Raggio dopo raggio ecco il risultato da concorso.
Ci vuole tanta pazienza perché i raggi sono tanti e meritano una grande scrupolosità nella loro pulizia. Per una rifinitura ancor più d’effetto, abbiamo utilizzato sul pneumatico il nero gomme spray “Extreme Black”.

Ora la vostra auto è pronta a sfilare!

PRODOTTI UTILIZZATI

● 1 Canna dell’acqua con doccino
● 1 Decaflash – rimuovi colle e catrame – http://bit.ly/2pB7r2x
● 1 Pulitore Cerchi e Gomme – http://bit.ly/2q51U4U
● 1 Spazzola per cerchi
● 1 Kit Flash Bright – lucidante acciaio e cromature – http://bit.ly/2ougy3q
● 2 Panni in microfibra 1Shine – http://bit.ly/2poTNjr
● 1 Extreme Black – Lucidante spray per pneumatici – http://bit.ly/2tGW5zT

Puoi trovare i prodotti utilizzati nel video nel nostro shop:

https://www.auto-spa.it/

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *