Come pulire la cuscineria delle barche con Macky

Macky alla prova: come pulire la cuscineria della barche rimasta all’esterno per anni?!

Eccoci qui per il sesto video tutorial di Carlo Luongo dedicato a come prendersi cura della propria barca. Carlo ha voluto mettere veramente alla prova Macky, il nostro detergente sgrassante e igienizzante per cuscineria barche. L’oggetto dell’accurato test di ripristino è un cuscino di prua abbandonato alle intemperie da anni. Scopriamo insieme se Macky ha superato il test di Carlo Luongo!

Sulla cuscineria delle barche più datate è possibile vedere delle aree che, anche dopo la pulizia, presentano un effetto “ombreggiato”, causato da un deterioramento del tessuto ormai irreparabile. Mafra ha studiato Macky, il detergente sgrassante e igienizzante per cuscineria (interna ed esterna) in tessuto e skai. Macky è ideale per la manutenzione e la pulizia dei tessuti, proprio per prevenire questi effetti collaterali e, al tempo stesso, avere la tappezzeria in condizioni sempre ottimali.

Inoltre, uno degli errori principali che si commettono sui cuscini, soprattutto in skai, è quello di considerarli inattaccabili dallo sporco e pensare che basti un prodotto molto aggressivo per ripristinarli. Purtroppo, non è così!

Lo skai è un tessuto sintetico – anche definito “similpelle” – e come tale subisce l’azione corrosiva e lo scolorimento da sole, intemperie e prodotti non idonei. Inoltre, è un materiale poroso, basta osservarlo da vicino per vedere che sulla superficie ci sono molti dislivelli e piccoli avvallamenti, che favoriscono il deposito dello sporco.

Carlo Luongo ha voluto mettere Macky veramente alla prova, su un cuscino di prua abbandonato alle intemperie da anni e ricoperto da ogni genere di sporco. Segui i consigli di Carlo per usare Macky al meglio e scopri insieme a lui come ha superato la prova del cuscino rimasto in balia delle intemperie per anni!

Macky: una garanzia di pulizia completa

MackyMacky è lo sgrassatore e pulitore professionale per cuscineria barche (interne ed esterne) in tessuto e skai studiato nei laboratori di Ricerca e Sviluppo Mafra. Oltre a rimuovere perfettamente le macchie e mantenere inalterati i colori delle parti trattate, Macky pulisce e igienizza il tessuto e tutte le parti in plastica, ma anche gli allestimenti lavabili all’interno della barca.

L’azione di Macky: scioglie senza fatica le tracce di olio e crema solare ed elimina facilmente le macchie dovute al versamento accidentale di liquidi e bevande, rimuovendo anche i cattivi odori.  

Semplice e veloce da applicare, assicura un risultato rapido e sicuro lasciando un gradevole profumo.

Macky è disponibile nel flacone da 750 ml, fornito completo di trigger. Sull’etichetta sono riportate le indicazioni di utilizzo in dodici lingue, complete di avvertenze e certificato di biodegradabilità.
Scopri come usare al meglio Macky di Mafra: il risultato è eccellente!

ACQUISTA ORA! 

Guarda il video tutorial dedicato a Macky!

Ripristinare le cuscinereie delle barche: Macky al test di ripristino di Carlo Luongo. Ecco gli step dell’applicazione

Bagna la superficie

Bagna abbondantemente l’area per raffreddarla. Come già detto anche nei precedenti tutorial, bagnare la superficie prima dell’utilizzo serve a prevenire che il detergente agisca eccessivamente causando effetti collaterali. Un procedimento particolarmente indicato per le superfici colorate.

Applicare il prodotto

Applica il prodotto sulla zona da trattare. Se il cuscino è molto ampio, il consiglio di Carlo è di lavorare “a pezzi”. In questo modo, sarà più semplice monitorare l’azione del prodotto sullo sporco ed evitate quindi che possa corrodere la superficie.

Lasciare agire il prodotto

Attendi qualche istante per far sì che il prodotto agisca a dovere, evitando così di dover usare troppo olio di gomito!

Una nota da tenere sempre presente: l’alta temperatura potenzia l’effetto di qualsiasi prodotto. Per cui, come abbiamo già visto in altri tutorial di Carlo Luongo, è sempre buona regola avere a portata di mano il tubo dell’acqua per raffreddare la superficie.

Stendere il prodotto

Stendi il prodotto con una spugna per procedere con la pulizia.

Il consiglio in più: in base alle condizioni del tessuto, valuta se utilizzare il lato abrasivo (sporco tenace su cuscino recente) o il lato morbido della spugna (sporco su cuscino più datato). Lo skai, infatti, è spesso molto sottile, per cui è facile che si creino antiestetici graffi che deteriorano lo strato superficiale.

Risciacquare

Risciacqua abbondantemente.

Una particolare attenzione: assicurati che lo sporco e il sapone colino via anche dalle zone non trattate e, in generale, da tutta la barca, trascinandoli via con il flusso d’acqua. Questo serve a evitare che lo sporco, scorrendo via e poi asciugandosi, possa aderire su altri materiali e diventi difficile da rimuovere per compatibilità inadeguata tra superfici.

Asciugatura

Asciuga con un panno in microfibra in modo da rimuovere ogni traccia di acqua e sapone dalla superficie.

Continua la pulizia

Ripeti le stesse operazioni su tutto il cuscino, fino a trattare tutta la superficie.

Ecco il risultato!

Dopo aver trattato la cuscineria delle barche con Macky potrete notare un risultato senza precedenti! Lo sporco è stato rimosso, procedi adesso step by step per la pulizia di tutta la superficie. 

Utilizza Macky per la pulizia delle cuscineria delle barche!

 Scopri il formato 750ml

di Macky

Macky

Cosa aspetti?

VAI ALLO SHOP!

Le preziose note di Carlo Luongo

Il prodotto ha piena compatibilità con i tessuti, ma su tappezzerie datate o sulle quali non si conoscono eventuali prodotti applicati è buona norma fare una prova in un punto nascosto per conoscere tempi di applicazione e resa ottimale.

Guardando il video di Carlo Luongo, noterai che ci sono aree del cuscino che non sono state ripristinate completamente e che restano scolorite. Ci teniamo a precisare che Macky non è prodotto per il restauro: se il cuscino è già scolorito per corrosione, la superficie verrà pulita ma esteticamente non ripristinata.

Alla fine dell’applicazione, potrai notare che il cuscino, oltre ad aver acquistato una nuova brillantezza, è più ruvido al tatto. Questo fenomeno è dato dall’effetto della pulizia profonda del detergente. Mafra ha una soluzione anche per questo: è Marly, il prodotto che dona elasticità alla cuscineria in skai e la ravviva rendendola morbida ed elastica. Marly protegge il tessuto nutrendolo e prevenendo quindi screpolature da secchezza e raggi UV. Continua a seguirci, nelle prossime settimane scopriremo di più anche su questo prodotto, sempre con Carlo Luongo!

Ti sei perso i tutorial di Carlo Luongo?

Hai perso qualche puntata sui tutorial di Carlo Luongo su pulizia e manutenzione della barca? Non ti preoccupare, ci pensiamo noi! Ecco dove puoi recuperare tutte le puntate:

SCOPRI DI PIÙ!

Vuoi restare sempre aggiornato sulle nostre promozioni?

I migliori prodotti Mafra con sconti speciali e offerte imperdibili ti stanno aspettando. Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere i nostri sconti e restare aggiornato sul mondo Mafra! Cosa aspetti?

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

 

Continua a seguirci sui nostri canali social per tanti altri consigli utili:

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *