Come rimuovere le righe nere dal camper con Pulicamper

Rimuovere le righe nere dal camper: ci pensa Pulicamper 

Valeria e Matteo, i blogger di 5inCamper, dopo l’impegnativo unboxing, hanno a disposizione tutti i prodotti Mafra per iniziare la loro miniserie di 5 puntate di video tutorial sulla pulizia del camper.

La prima puntata è dedicata a un problema molto comune: come rimuovere le righe nere dal camper. Grazie a Pulicamper, questa operazione è molto semplice e il risultato davvero sorprendente.

Valeria e Matteo di 5inCamper hanno da poco finito il loro unboxing più grande, ben 30 chili di prodotti Mafra per la pulizia del camper! Ecco, quindi, che i due blogger sono pronti a mostrarci con i loro video tutorial come prendersi cura del camper. Una miniserie di 5 puntate nelle quali Valeria e Matteo ci mostreranno come avere il camper sempre pulito e in ordine. Si comincia con un vero classico: rimuovere le righe nere dal camper.

Cosa sono le righe nere?

Le righe nere sono un problema che prima o poi qualsiasi camperista deve affrontare.

Si tratta di un fenomeno causato principalmente dai depositi di sporco e smog che restano ancorati alla superficie del tetto del camper, quasi completamente piatta e senza spioventi. Con il tempo e gli agenti atmosferici, tutte le impurità pian piano scolano sulle superfici verticali creando un effetto antiestetico, che fa sembrare il nostro camper trascurato e molto più vecchio.

Pulicamper di Mafra

Pulicamper è il detergente di Mafra particolarmente efficace nel rimuovere dal camper le antiestetiche righe nere e le velature. Il prodotto è ideale per il lavaggio manuale di camper in vetroresina e con parti in alluminio.

Per un uso corretto del prodotto, disponibile nel formato da 2 litri, è importante seguire le indicazioni del reparto tecnico di Mafra:

  • rispettare scrupolosamente la diluizione e il tempo di posa;
  • non lavorare mai sotto l’esposizione diretta della luce del sole;
  • non trattare superfici surriscaldate dall’irraggiamento del sole o dalle parti meccaniche;
  • risciacquare sempre abbondantemente dopo l’uso.

Cosa aspetti?

ACQUISTA ORA! 

Guarda il video di 5inCamper su come rimuovere le linee nere

Come lavare il camper con Pulicamper

Per lavare il camper, Valeria e Matteo si sono dotati di tutto il necessario:

  • Canna dell’acqua;
  • Secchio;
  • Dosatore per misurare l’acqua;
  • Spazzolone;
  • Guanto Double Face;
  • Condom Wash, calza in microfibra per spazzolone;
  • Scala;

… e ovviamente una confezione di Pulicamper!

Diluire il prodotto

La prima operazione da fare riguarda la diluzione del prodotto. È molto importante effettuarla seguendo le indicazioni riportate nell’etichetta: 1/10 è la diluzione perfetta per un risultato ottimale, senza essere troppo aggressivi sulle superfici trattate.

Il consiglio di 5inCamper: procedi con piccoli quantitativi di acqua. In questo modo, si potrà sostituire la soluzione ogni volta che risulterà troppo sporca.

Lavare il tetto

Come mostrano Valeria e Matteo nel video, per pulire le superfici più ampie, è sempre bene applicare la calza di protezione Condom Wash sullo spazzolone, in modo che sia la parte in microfibra ad agire, evitando così di graffiare il camper. Per un lavoro ancora più accurato, ti consigliamo di usare anche il guanto in microfibra Double Face, grazie al quale potrai raggiungere anche le zone meno accessibili. Proprio come fanno Valeria e Mattero nel video!

La prima parte da lavare è il tetto, per evitare che l’acqua ristagni. Il consiglio di Valeria e Matteo è di tenere il camper in pendenza, magari con l’ausilio dei cunei di livellamento.

Pulire l’intera superficie e procedere al risciacquo 

Una volta pulito il tetto, si può procedere in modo omogeneo sulle superfici verticali. Infine, risciacquare tutto in modo abbondante, senza mai far asciugare il prodotto sulla superficie.

Un risultato davvero eccellente!

Come potrai vedere dal video, il risultato finale è assolutamente eccellente. È bastata una sola passata per far tornare il camper a splendere come nuovo. Solo in alcuni punti è stato necessario un secondo passaggio, ma alla fine niente più righe nere!

Lavare il camper e rimuovere le righe nere con Pulicamper non solo è utile per una corretta manutenzione del proprio mezzo, ma anche per renderlo più appetibile qualora lo si debba mettere in vendita oppure per togliersi dei dubbi quando si sta acquistando un usato.

Utilizza Pulicamper per rimuovere le righe nere dal camper!

 Scopri il formato 2000ml

di Pulicamper

Cosa aspetti?

VAI ALLO SHOP!

Se anche a te è piaciuto il tutorial di Valeria e Matteo, l’appuntamento è alla prossima puntata con 5inCamper. Si parlerà di decontaminazione, ovvero di come far sparire i residui di resina, salsedine e moscerini dalle superfici del nostro camper.

Continua a seguirci per tanti altri consigli su come pulire il camper con i prodotti Mafra, il tutto in compagnia di 5inCamper.

Ti sei perso i tutorial di 5 in Camper?

Hai perso qualche puntata sui tutorial di 5 in Camper? Non ti preoccupare, ci pensiamo noi! Ecco dove puoi recuperare tutte le puntate:

SCOPRI DI PIÙ!

Vuoi restare sempre aggiornato sulle nostre promozioni?

I migliori prodotti Mafra con sconti speciali e offerte imperdibili ti stanno aspettando. Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere i nostri sconti e restare aggiornato sul mondo Mafra! Cosa aspetti?

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

 

Continua a seguirci sui nostri canali social per tanti altri consigli utili:

 

     

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *