La storia di Ilaria Naef: campionessa di blackflip in carrozzina

Quando grinta e passione superano ogni limite: il record nel salto mortale in carrozzina, divenuto ormai un’impresa… mondiale!

«Le mie ali!». Ilaria Naef – protagonista della storia che vi raccontiamo – chiama spesso così la sua sedia a rotelle, come a invitarci a trasformare in un punto di forza, tutto ciò che nella vita, delle volte, può apparirci come un limite. Perché se c’è una cosa di cui Ilaria era già campionessa, anche prima del suo record, è proprio la sua forza di volontà. Ma scopriamola meglio assieme. 

Profilo da campionessa

Un frame della splendida performance di Ilaria Naef.

Ilaria Naef – 25enne di Varazze, paesino della costiera ligure – è un’appassionata di sport, già prima atleta italiana di Wheelchair motocross, che non si è mai fatta condizionare dalla sua disabilità; anzi, proprio quest’ultima, è sempre stata una molla per fare di più, e farlo meglio. Ilaria, infatti, soltanto è riuscita in un’impresa straordinaria: quella di effettuare un salto mortale in carrozzina su neve. Si tratta del primo blackflip al mondo compiuto su una sedia a rotelle. La cornice di questa splendida storia è stato lo Snow park di Prato, dove la giovane atleta ha iniziato le sue prove intorno alle 16 del 9 di febbraio, realizzando – dopo un tentativo andato a vuoto – un nuovo record mondiale nella Conca di Prato Nevoso

Un record in compagnia di Mafra

La storia di Ilaria e del suo record nel blackflip in carrozzina ha molto da insegnarci, e non solo agli amanti dello sport. Quello che ci trasmette, prima di tutto, è che ogni limite che ci poniamo non solo è convenzionale ma è anche lì pronto per essere superato. Basta la la dedizione e una buona dose di forza di volontà. Valori semplici ma robusti, in cui noi di Mafra crediamo fortemente e quindi non possiamo che dirci orgogliosi di aver contribuito, in qualità di sponsor, a questa grandissima impresa! 

Seguici sui nostri canali ufficiali:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *